Rassegna stampa  comunicati progetto Inter Pares articoli e servizi pubblicati  dal  10 al 23 Dicembre

Rassegna stampa comunicati progetto Inter Pares articoli e servizi pubblicati dal 10 al 23 Dicembre

Rassegna stampa agenzia

Agenzie nazionali

ANSA:
http://www.ansa.it/sicilia/notizie/sanita_sicilia/2021/12/14/autismo-app-innovative-supporto-interazione-sociale-giovani_ac2140d9-c5ba-4ac2-99d8-98b62c634c9f.html

ANSA:
http://www.ansa.it/sicilia/notizie/sanita_sicilia/2021/12/14/autismo-app-innovative-supporto-interazione-sociale-giovani_ac2140d9-c5ba-4ac2-99d8-98b62c634c9f.html

ADNKRONOS: : https://www.adnkronos.com/ricerca-a-messina-app-innovative-di-tele-assistenza_3psWf8JcnjzAeuJwxwiZ48

ANSA:
 ZCZC9511/SXR OPA21351016759_SXR_QBKS R CRO S45 QBKS Autismo: via a progetto Interpares all’Irib-Cnr di Messina Primo in Italia a utilizzare app con realta’ aumentata e virtuale (ANSA) – PALERMO, 17 DIC – “Siamo veramente entusiasti perche’ con questo progetto, unico in Italia, riusciremo a potenziare le politiche di inclusione sociale per i ragazzi con condizione autistica grazie al supporto di tecnologie all’avanguardia, fondamentali per aiutarli in differenti situazioni quotidiane sia durante l’apprendistato di lavoro ma anche in altri ambiti sociali”. Lo ha detto Giovanni Pioggia, responsabile dell’Istituto per la ricerca e l’innovazione biomedica (Irib) del Consiglio nazionale delle ricerche, presentando nella sede del Centro di Mortelle a Messina, il progetto di ricerca “Interpares” (Inclusione, Tecnologie e Rete: fra Ricerca, E -Health e Sociale), voluto dal Comune di Messina e finanziato con fondi europei. “Tutto questo – ha aggiunto – sara’ possibile grazie a metodologie innovative, adattate al profilo individuale della persona con intelligenza speciale, installate e implementate su ambienti tecnologici e nuovi dispositivi smart di tele-monitoraggio, con interfacce app di comunicazione basate su Internet of Things (IoT) e assistenza virtuale. Ogni giovane sara’ guidato, tramite un cellulare o tablet dotato di queste applicazioni, ad utilizzare i comportamenti piu’ consoni in ogni azione. Il dispositivo – ha proseguito Poggia – riconoscera’ gli oggetti che avranno applicato un particolare codice, e spieghera’ loro come utilizzarli in diversi contesti. Un supporto costante alle decisioni del ragazzo, garantendo, allo stesso tempo, una formazione continua e aggiornata”. Per il vicesindaco Carlotta Previti “il progetto Interpares stimolera’ la cultura dell’accoglienza, dell’integrazione e la possibilita’ di effettuare esperienze lavorative coordinando l’organizzazione di una rete di strutture, negozi e luoghi pubblici ‘Autism Friendly’, nei villaggi Ganzirri e Torre Faro”. Attenzione particolare anche ai piu’ piccoli. “per loro e per gli adoloscenti – ha aggiunto la ricercatrice e psicologa Flavia Marino – ci saranno anche particolari percorsi di apprendimento che si svolgeranno in ambienti eco-relazionali ad alta tecnologia sperimentale, denominati HomeLab, spazi che contengono diversi supporti telecamere ed algoritmi per l’analisi del movimento e delle performance di interazione sociale”. Il progetto coinvolgera’ anche le famiglie che saranno supportate in percorsi psicologici e piscoterapici. 

AGENZIA ITALPRESS:
ZCZC IPN 569 CRO –/T AUTISMO: A MESSINA UN’INNOVATIVA APP E ANCHE ROBOT “SOCIALI”/ FOTO MESSINA (ITALPRESS) – Innovazione e autismo: progetto Interpares all’Irib Cnr di Messina, primo in Italia ad utilizzare app con realtà aumentata e virtuale per aiutare i ragazzi con intelligenza speciale a riconoscere oggetti e situazioni favorendo l’inclusione sociale, anche nel lavoro. Inoltre robot sociali all’avanguardia e giochi educativi interattivi digitali per aiutare nell’apprendimento formativo. “Siamo veramente entusiasti, con questo progetto, unico in Italia, riusciremo a potenziare le politiche di inclusione sociale per i ragazzi con condizione autistica grazie al supporto di tecnologie all’avanguardia, fondamentali per aiutarli ad in differenti situazioni quotidiane: durante l’apprendistato di lavoro, come in altri ambiti sociali”. Lo ha affermato durante una conferenza stampa Giovanni Pioggia, responsabile dell’Istituto per la Ricerca e l’Innovazione Biomedica (Irib) del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr), nella sede del Centro di Mortelle a Messina, presentando il progetto di ricerca Interpares (Inclusione, Tecnologie e Rete: fra Ricerca, E -Health e Sociale), fortemente voluto dal Comune di Messina e finanziato con fondi europei. “Tutto questo – ha aggiunto – grazie a metodologie innovative, adattate al profilo individuale della persona con intelligenza speciale, installate e implementate su ambienti tecnologici e nuovi dispositivi smart di tele-monitoraggio, con interfacce app di comunicazione basate su Internet of Things (IoT) e assistenza virtuale. Ogni giovane sarà così guidato, tramite un cellulare o tablet dotato di queste applicazioni, ad utilizzare i comportamenti più consoni in ogni azione. Il dispositivo riconoscerà gli oggetti che avranno applicato un particolare codice, e spiegherà loro come utilizzarli in diversi contesti. Un supporto costante alle decisioni del ragazzo, garantendo, allo stesso tempo, una formazione continua e aggiornata”. All’incontro erano presenti, tra gli altri, il vicesindaco di Messina e assessore alla programmazione dei Fondi Europei Carlotta Previti, l’assessore comunale ai servizi sociali Alessandra Calafiore, il presidente della soc.coop. sociale ‘Audacia’ Carmelo Caporlingua, il responsabile dell’associazione ‘La Linea Curva Persone ed Autismo’ Luca Donato, la ricercatrice e psicologa dell’Irib Cnr Flavia Marino, la ricercatrice di Neuropsichiatria infantile dell’Irib Cnr, Liliana Ruta, il presidente dell’associazione Ulisse, Carmelo Cutrufello. “Inoltre – ha continuato Pioggia – sarà adottata una nuova strategia formativa, sociale e lavorativa dei giovani con condizione autistica. Considerate che le compromissioni associate a questo disturbo rendono molto difficile individuare opportunità professionali e mantenerle nel tempo, il progetto costruirà un modello specifico per le scuole per permettere il giusto orientamento tra i cicli di istruzione, e realizzerà un uno metodo che sostenga gli istituti e la comunità locale in processi virtuosi per sperimentare inserimenti lavorativi reali”. “Interpares – ha evidenziato poi anche il vicesindaco Carlotta Previti – stimolerà la cultura dell’accoglienza, dell’integrazione e la possibilità di effettuare esperienze lavorative coordinando l’organizzazione di una rete di strutture, negozi e luoghi pubblici Autism Friendly, nei villaggi Ganzirri e Torre Faro, considerando come anche gli stessi cittadini vadano resi competenti, preparati e inclusivi per sapere fornire risposte alle istanze dei ragazzi e delle loro famiglie”. D’accordo anche l’assessore comunale ai servizi sociali Alessandra Calafiore che ha ribadito: “Tra le prerogative del progetto c’è quella di realizzare interventi di sensibilizzazione della popolazione relativamente all’importanza di promuovere il benessere dei ragazzi con intelligenza speciale e il rispetto della dignità e della piena inclusione. Un progetto molto interessante e avveniristico al quale abbiamo puntato da subito come amministrazione”.

Rassegna stampa servizi tv

Servizi nazionali

Rai 3:https://www.rainews.it/tgr/sicilia//notiziari?wt_mc=2.www.wzp.tgrsicilia_ContentItem-1de7df31-3ec4-41ba-be14-703032a77e6e.&wt

Servizi regionali

Onda tv: https://fb.watch/a0dVu2HdKq/

Telecolor:https://www.lasiciliaweb.it/2021/12/tg-20-dicembre-2021-ore-13/ da minuto 15.16

Servizi provinciali:

Rtp due servizi:https://rtp.gazzettadelsud.it/programmi/telegiornale/2021/12/17/rtp-giornale-17-dicembre-2021-ore-13-50-c7ad35d5-083a-446c-9c98-5a5a192b6001/ da minuto 7.11 a minuto 11.25

Tele 90: https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=526147642201463&id=100044186961586

Tcf servizio: https://fb.watch/9Yp3LzA-RO/

Tcf servizio 2 https://fb.watch/9Yp5Kcd9m

Tcf servizio 3: https://fb.watch/9Ypd8gnQ8t

Tcf servizio 4 https://fb.watch/9YpeFG51XN/

Rassegna stampa giornali caratacei

Giornali regionali:

La Sicilia

La Gazzetta del sud:

La Gazzetta del Sud del 18.12.2021
Comprimi
Giornale di Sicilia


:

Giornal di Sicilia del 16.12.2021 e del 23.12.2021

 
 
 
 

Giornali regionali:

 
 
 
La Sicilia: https://www.lasicilia.it/adnkronos/news/ricerca-a-messina-app-innovative-di-tele-assistenza-1421572/
 
 
Gazzetta del sud on line:https://messina.gazzettadelsud.it/foto/salute/2021/12/14/al-cnr-di-messina-il-primo-progetto-pilota-di-tele-assistenza-per-i-ragazzi-autistici-90651547-27e1-4c59-bc2c-61eb0529c5e6/
 
 
 

Giornali provinciali

 
Tempostretto: https://www.tempostretto.it/news/cnr-di-messina-progetto-interpares-per-linterazione-sociale-degli-autistici-foto.html
 
 
 
 
 
 
Mondo nuovo news:https://mondonuovonews.com/?p=22610
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Stampa libera :https://www.stampalibera.it/2021/12/17/innovazione-e-autismo-svelato-il-progetto-interpares-allirib-cnr-di-messina/
 
Messina oggi: https://www.messinaoggi.it/website/2021/12/18/autismo-progetto-di-inclusione-sociale/